COME NASCE UN GRANDE VINO

  COME NASCE UN GRANDE VINO

(by Daniela Marciani) pubblichiamo questo bello scritto di Daniela Marciani che dimostra sempre grande amore e sensibilita’ per le cose belle……. e buone!!!

È tempo di vendemmia e allora…

se hai la fortuna di conoscere un grande produttore, umilmente chiedi se puoi partecipare alla vendemmia per vedere con i tuoi occhi cosa c’è dietro quella splendida bottiglia di vino che hai gustato solo qualche mese fa.

Quei filari in cui ti sei immersa nelle tue passeggiate, ora accolgono te e i tuoi compagni d’avventura mostrandoti i loro doni: grappoli compatti e perfetti di uve cabaret e merlot che attendono di essere raccolti.

È un brulicare di attività nella vigna che il mattino presto, grazie ad una leggera aria frizzantina di tramontana, ti mostra i suoi frutti perfettamente asciutti e di un colore indescrivibile che va dal blu, al viola e al rosso scuro.

I raccoglitori di dispongono in file ordinate e raccolgono con cura e rispetto quei grappoli perfetti.

Il conduttore dei mezzi meccanici entra con precisione millimetrica, per non danneggiare la vigna, tra i filari per raccogliere, nel carrello agganciato al trattore, l’uva riposta nei secchi dai raccoglitori.

Il proprietario del vigneti coordina la raccolta e si tiene in contatto con la cantina dove l’uva verrà portata per la lavorazione e si interfaccia con l’enologo per concordare tutti quegli aspetti tecnici che determineranno l’atto finale che porterà  alla chiusura del cerchio prima dell’imbottigliamento.

Tutto questo avviene sotto un sole generoso e  con un cicaleccio di voci allegre nonostante la fatica e il caldo .

E’ qui allora che:

ti rendi conto che l’anno trascorso tra una vendemmia e l’altra  è un anno fatto di lavoro duro, di cure, di timore e di speranze.

tutto ciò nell’aspettativa di un risultato che il vignaiolo persegue affinché sia sempre migliore;

che per fare un grande vino devi lavorare sodo e devi rispettare la natura;

che quando stappi una bottiglia di questo vino dovresti farlo con persone che sappiano apprezzare tutto ciò per condividerne il piacere.

Questo è il Merlo della Palomba!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
  • Pinterest
Share
Tagged in
Leave a reply